Goblins.net ha pubblicato recentemente un'anteprima del nostro nuovo gioco del nostro gioco da tavolo Gnomeland.

 

Pubblichiamo qui un'anticipazione dell'articolo, rimandando alla pagina originale per una lettura completa. Potete leggere l'articolo nella sua interezza qui

 

Nonostante le regole semplici, il gioco sembra essere molto più profondo di quanto si possa inizialmente pensare. Cinque turni danno l’idea di essere pochi, di un gioco stretto: solo due risorse possono essere immagazzinate, un solo gnomo potrà essere giocato (e scartato) per una delle due azioni nel turno ed avendone cinque in totale ci si penserà bene prima di scartarlo per copiare a cuor leggero l’azione di un avversario.

Quindi, probabilmente è adatto ad un target misto che vuole un gioco dalla durata contenuta ed apprezza il controllo e la bassa interazione.

Questo perché:

le carte azioni usciranno tutte nel corso della partita;

quasi la stessa cosa vale anche per le carte missioni (ad eccezione di 2 potenziate);

ogni giocatore avrà lo stesso set di 10 edifici con cui sostituire quelli prestampati;

pur essendoci i dadi, ci sono varie possibilità di modificarli decidendo di acquistare i giusti edifici;

nessuno spazio della plancia generale è esclusivo o limitato;

l’unica interazione è data dalle azioni zuffa e sfida di magia, che però in realtà sono una maggioranza per guadagnare 3 PV (se non sussiste il pareggio).

Il regolamento è abbastanza snello e riporta alla fine la descrizione delle carte.

La grafica sembra chiara, con simboli facilmente intuibili. Una chicca che piacerà a molti sono gli gnomi sagomati, gli “gnomeeple”, come li ha definiti l’autore.

Tratto da: https://www.goblins.net/articoli/gnomeland-anteprima-essen-2018
Copyright © La Tana dei Goblin

 

 

AddThis Social Bookmark Button
English (UK)italiano