Segnaliamo oggi un interessante articolo di approfondimento su uno dei nostri titoli più recenti che Gioconomicon ha pubblicato recentemente, nello specifico la recensione della nuova edizione di Elfenland, in edizione deluxe.

Come per tutti gli articoli pubblicati su pagine web esterne al nostro sito, presentiamo l’introduzione dell’articolo e alcune immagini, invitandovi a seguire il link alle pagine di Gioconomicon per approfondire.

Buona lettura!

Da un po’ di tempo a questa parte, uno dei trend percepibili del mercato ludico italiano, è quello della riproposizione “vecchie glorie” in scatola di qualche anno fa. In molti casi infatti, la solidità dei titoli in questione, affiancata a comparti grafici rinnovati e più vicini ai gusti attuali della potenziale clientela, generano già sufficiente appetibilità sul mercato. Se a questo sommiamo poi l’inclusione di espansioni e altro materiale inedito (o quasi), diventa difficile pensare che il fascino del prodotto non possa ancora migliorare.
Elfenland Deluxe è uno degli esponenti più recenti della categoria precedentemente descritta...

Elfenland è uno dei primi lavori di Alan “Ticket to Ride” Moon, venuto alla luce per la prima volta all’inizio degli anni ’90 e vincitore dello Spiel des Jahres nel 1998. Il gioco è passato attraverso un articolato percorso di espansioni e riedizioni (nel 2008 la prima a possedere il manuale in italiano, ad opera della Amigo Spiele), fino a giungere – come annunciato -  nel 2015 a questa pregevole edizione limitata Deluxe, edita in Italia da Giochi Uniti, dotata di una nuova grafica  e comprendente alcune varianti, tutte le espansioni uscite finora, ovvero Elfengold, Elfenland: Back to the Roads ed Elfenland: Der Elfen-Zauberer (il mago elfo n.d.r.), più una variante nuova, dal titolo di Elfensea.
Dopo avervene presentato i contenuti e la struttura e avervene dato una prima impressione in quel di Lucca Games 2015, siamo riusciti a giocarlo sufficientemente per presentarvi la nostra recensione.

Anche un viaggio di mille miglia inizia con un passo (Lao Tzu)
La scatola di Elfenland Deluxe è di sicuro impatto, sia per la dimensione “imponente”, sia per la cura della grafica, opera dell’esperta del settore Alayna Lemmer.
Sollevando il coperchio, veniamo subito in contatto con il manuale non piccolo (27 pagine), ma estremamente chiaro, ricco di esempi e dotato di comodissime sintesi ai lati del testo principale. Appena al di sotto sono presenti poi il tabellone (grande, resistente e utilizzabile con le varianti in entrambe le facciate) e diverse fustelle di cartone spesso che contengono 60 segnalini trasporto, 6 ostacoli, 65 monete (da 10, da 5 e da 1), 20 tasselli valore città, 8 tessere speciali (incantesimi, mostri acquatici e pepite) e 60 tasselli bonus. Sempre in cartone, a rappresentare il primo giocatore, è presente anche uno stand-up di cartone raffigurante un elfo.
Ben all’interno della scatola, alloggiati dentro dei divisori in plastica, troviamo poi 192 cubetti città di legno (32 per ogni colore) e 6 stivali elfici dei colori corrispondenti (saranno questi a rappresentare il movimento dei giocatori sulla mappa).
Negli altri spazi a loro dedicati, risiedono infine vari mazzi di carte suddivisi in 84 carte viaggio (unicorno, carro del troll, elfocicletta, nuvola magica, maiale gigante, drago, zattera e balena), 6 carte round, 12 carte città, 5 carte tabella dei trasporti (più una sesta curiosamente realizzata in cartone e alloggiata in una delle fustelle precedentemente descritte), 7 carte oro e 6 carte strega.
Anche le carte, retate e resistenti, sono di ottima qualità così come il resto dei componenti e danno una piacevolissima sensazione tattile, rendendo non necessario l’imbustamento, nonostante alcune di esse vadano mischiate.
Come accennato, infine, il comparto grafico è curato fin nei minimi dettagli: le illustrazioni, tenui e ricche di sfumature, sono decisamente di qualità pittorica e rapiscono letteralmente lo sguardo. Tuttavia, purtroppo, queste stesse caratteristiche comportano alcuni problemi di visibilità, specie nella distinzione delle tessere trasporto disposte sul tabellone.

Leggi la recensione completa sulla pagina del Gioconomicon.

AddThis Social Bookmark Button
English (UK)italiano
Copyright © 2017 Giochi da tavolo. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.