Bentornati a un nuovo appuntamento di the Adventure Journal, la nostra rubrica dedicata a Pathfinder gioco di ruolo e la sua trasposizione in gioco di carte.

 

Quest’articolo è il primo di una serie di due (il secondo seguirà ad inizio della prossima settimana) dedicata alle novità correnti e quelle invece previste per il prossimo futuro. Procediamo quindi con la presentazione delle ultime novità che sono uscite da gennaio ad oggi.

 

La novità più importate del momento è La Maschera della Mummia, il nuovo Adventure Path di ambientazione "egizia", presentato nel formato "Omnibus" che include tutto il materiale della saga in un unico prodotto di 480 pagine interamente a colori, con splendida copertina cartonata, che uscirà la prossima settimana.

 

 

Per chi non conoscesse questo AP, riportiamo l’introduzione alla saga del retro copertina del volume:

 

Durante la Prima Era dell’Osirion, il Faraone Celeste Hakotep I regnò sulla Terra dei Faraoni. Prima della sua morte, iniziò la costruzione di una tomba piramidale volante usando la tecnologia rubata all’Impero Shory. Tuttavia, prima che il faraone fosse sepolto, una setta di adoratori di Nethys, il Sacrosanto Ordine della Piuma Blu, rubò il cuore di Hakotep e la sua maschera funeraria. Questi due elementi contenevano parte dell’anima del faraone defunto: il suo ib e il suo ka, che l’ordine intrappolò nella sua maschera funeraria. Così diviso, Hakotep I non riuscì a passare nell’aldilà e il terzo frammento della sua anima, il ba, rimase intrappolato nel suo corpo mummificato.

 

I due frammenti dell’anima del Faraone Celeste però conferirono potere agli oggetti che li racchiudevano, dando vita così a due potenti oggetti magici: il Cuore di Hakotep e la Maschera del Faraone Dimenticato. Quando il suo successore, Djederet II, anch’egli sacerdote di Nethys, salì al trono e apprese delle azioni del Sacrosanto Ordine, cercò di nascondere lo scandalo purgando le registrazioni storiche dell'accaduto e mise sottochiave i due oggetti, il cuore sotto la Guglia di Azghaad a Sothis, e la maschera in un santuario della neonata città di Wati.

 

Tuttavia, le cose nascoste hanno l’abitudine di tornare a galla, e quando una sacerdotessa di Nethys scoprì il Cuore di Hakotep, lo spirito del Faraone Celeste s’impadronì di lei. Desideroso di riunire i frammenti della sua anima, Hakotep ha creato una setta di fedeli seguaci per aiutarlo a trovare la sua tomba e la sua maschera, così da poter ancora una volta regnare sull’Osirion.

 

L’uscita del nuovo e atteso AP sarà seguita dall’arrivo il prossimo mese di tre supplementi di supporto, come fatto con l’uscita dei più recenti Omnibus cartonati. I tre softcover programmati sono Osirion, Terra dei Faraoni, indispensabile supplemento geografico per i luoghi esplorati durante la saga, Popoli della Sabbia, altro supplemento per l’ambientazione dedicato in questo caso ai giocatori, e l’edizione italiana di dell’Undead Hunter’s Guide (Guida ai Cacciatori di Non Morti) che, dato il tema della campagna, si dimostrerà estremamente utile per i nostri eroi. 

Sempre i tema di supporti l’ultimo mese a visto uscire tutta una serie di supplementi per il precedente AP, l’Ira dei Giusti, e il cartonato Avventure Mitiche, che introduce le regole complete per giocare personaggi straordinari con poteri superiori anche gli eroi di gioco di ruolo avventuroso come Pathfinder. Quindi la prossima settimana, per l’Ira dei Giusti, vedremo affiancarsi al già uscito Origini Mitiche, una panoramica rivolta ai giocatori sui ruoli dei personaggi mitici nel mondo di Golarion insieme a una raccolta di nuove opzioni e idee innovative per personaggi mitici che usano le regole di Avventure Mitiche, anche Reami Mitici, la guida verso epiche leggende, segreti luoghi di potere e posti mitici dell’ambientazione di Pathfinder in grado di sbloccare un fenomenale nuovo potere.

 

Contemporaneamente sarà disponibile Demoni Rivelati, una carrellata 10 dei più noti demoni di Pathfinder, utile anche a tutti i GM che vogliono far ricoprire un ruolo centrale agli “abitatori dell’Abisso” nelle proprie campagne. Già disponibile, sempre nell’ottica di avere nuovo materiale di supporto per l’Ira dei Giusti, il supplemento geografico La Piaga del Mondo, dedicato all’oramai scomparsa nazione del Sarkoris, che nell’edizione italiana è stato estesamente ampliato, tanto da includere un’ampia rassegna di nuovi mostri, inclusi molti nuovi demoni e due nuovi archetipi per mostri presi dalla serie originale americana, per assicurarsi che i PG non siano mai a corto di nemici in questo regno devastato. Un supplemento imperdibile, sia che giochiate la saga Ira dei Giusti sia che siate alla ricerca di una locazione per personaggi di alto livello (o mitici) dove ambientare la vostra campagna.

 

Il prossimo mese uscirà un ultimo e definitivo supplemento per quest’ambientazione, ovvero l’edizione italiana del Demon Hunter’s Handbook, supplemento per tutti i giocatori che sono chiamati ad affrontare le potenze demoniache, con nuovi talenti, oggetti magici, organizzazioni nati dalla lunga e tragica esperienza della Crociate Mendeviane.

In futuro poi vi sarà un cambio nelle uscite per il materiale di supporto ai due Omnibus programmati ogni anno. Attualmente i due AP sono seguiti a breve dai fascicoli di approfondimento; bene, in futuro avremo un’inversione nelle date di uscita con i supplementi che anticiperanno il Path, facendo così da introduzione al nuovo Omnibus e diventando così subito disponibili per chi volesse iniziare un nuovo AP appena pubblicato.

Infine segnaliamo la disponibilità del modulo geografico di Sargava, più volte citato in Teschi & Ceppi, e di sicuro interesse per chi è interessato a pirati e dinosauri!

Concludiamo segnalando due prossime ristampe che sono in procinto di andare in stampa (per le novità vere e proprie rimando al prossimo articolo) ovvero il ricercatissimo Bestiario 2 (ora disponibile solo in versione digitale) e l’Atlante del Mare Interno da poco esaurito. Entrambi i manuali torneranno disponibili con questa nuova ristampa e incorporeranno tutte le errata fatte uscire dalla Paizo nonché le nostre correzioni specifiche per l’edizione italiane. Siamo sicuri che queste nuove edizioni di questi due volumi classici, che si aggiungo al Bestiario I da poco ristampato, faranno felici tutti i fan di Pathfinder.

AddThis Social Bookmark Button
English (UK)italiano
Copyright © 2017 Giochi da tavolo. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.