“Poco a poco, tuttavia, le montagne s'imposero cupe nel cielo occidentale permettendoci di distinguere le cime nude, scarne e nerastre, e di provare il curioso senso d'irrealtà che ispiravano nella luce rossastra dell'antartico, sullo sfondo provocante delle nuvole di ghiaccio polverizzato e multicolo-re. Nell'insieme lo spettacolo conteneva l'insistente, pervasiva allusione a qualche meraviglioso segreto o potenziale rivelazione: come se le vette nude, paurose, fossero le colonne di una porta agghiacciante che immette-va nelle occulte sfere del sogno e negli abissi del tempo più remoto, dello spazio e delle altre dimensioni. Non potei fare a meno di pensare che fossero malvagie: montagne della follia il cui opposto versante si affacciasse su un maledetto, definitivo abisso.”


   – H.P. Lovecraft,
Le Montagne della Follia

Giochi Uniti Srl, su licenza di Fantasy Flight Games, è lieta di annunciare l’imminente distribuzione de Le Montagne della Follia, la seconda espansione per il gioco da tavolo Eldritch Horror.

Inspirato al racconto breve di H. P. Lovecraft sulla spedizione della Miskatonic University che risvegliò creature antichissime ed esiziali, Le Montagne della Follia apre agli investigatori le distese ghiacciate dell’Antartide e scatena gli orrori che sono lì ibernati da eoni. Potrete trovare la spiegazione in Antartide per molti misteri insoluti, ma rischierete di scoprire molti segni inquietanti sulle razze che hanno abitato la Terra prima dell’Uomo e nuovi mostri da incubo. Questa espansione presenta un tabellone di gioco aggiuntivo che funziona da mappa dell’Antartide presentando varie locazioni, dall’Avamposto della Miskatonic alla Città degli Antichi, dove nuovi e terrificanti incontri vi aspettano. Due nuovi Grandi Antichi, compresa la razza degli Antichi che un tempo dominava la Terra, minacciano il futuro dell’umanità. Otto nuovi investigatori si uniscono, con le loro varie abilità e specializzazioni, alla lotta contro i Grandi Antichi. Con il loro aiuto potrete impedire che gli Antichi risvegliatisi abbiano la forza di crescere in potenza… o finirete per cadere vittima di nuovi orrori.

EH-MontagneFollia-GameLayout

Una Spedizione Antartica

La mappa aggiuntiva presente in Le Montagne della Follia permette ai giocatori di seguire le tracce della sfortunata spedizione della Miskatonic University. Il punto di partenza per raggiungere le zone più remote dell’Antartide – e il solo ed unico punto di congiunzione con il resto del mondo– l’Avamposto della Miskatonic, è il luogo dove gli investigatori possono unirsi ad una guida dell’Antartide o ottenere i medicinali essenziali per avventurarsi in un ambiente così ostile. Da qui potete recarvi all’oramai distrutto Campo di Lake dove il freddo ha preservato i macabri resti del Professor Lake e dei suoi colleghi. Lì potete recuperare i cani da slitta atterriti che sono sopravvissuti al massacro dei loro padroni, o eseguire autopsie sui corpi congelati degli Antichi. Oltre le immense ed inquietanti Montagne Innevate si trova la megalitica Città degli Antichi e il mitico Altopiano di Leng, dove gli imprevedibili cambiamenti transdimensionali di tempo e spazio possono annientare la vostra sanità mentale.

Il clima glaciale dell’Antartide lo rende una delle regioni più pericolose al mondo. La vostra Forza e Volontà sono messe alla prova quando siete chiamati a scavare sotto molti piedi di neve, domare i cani sconvolti, e raschiare il ghiaccio del vostro aeroplano congelato. Un piccolo errore – o anche la semplice sfortuna – può portare ad una Condizione di Ipotermia. Tuttavia, in questo luogo inospitale dove gli uomini lottano per sopravvivere, altre creature prosperano. Molti mostri sono insensibili al freddo, e anche animali a prima vista inoffensivi vi si possono rivolgere contro. I pinguini giganti, ad una prima occhiata innocui ed amichevoli, sono in grado farvi a pezzi prima che possiate rendervi conto del pericolo.

EH-MontagneFollia-Altopiano Leng

 

 

L’Ascesa degli Antichi

Quando la prima spedizione della Miskatonic scoprì delle forme di vita congelate nei ghiacci, alte come un uomo ma della pelle grigia, con il corpo cilindrico e complessi di cinque lunghe braccia triangolari, simili agli pseudopodi di una stella marina, gli scienziati dedussero che si trattavi di corpi senza vita. I cani da slitta si dimostrarono più saggi degli uomini e provarono a fuggire prima che Antichi ibernati si risvegliassero. Uno dei due Grandi Antichi presentati in Le Montagne della Follia, gli scaltri e famelici Antichi aspirano a riprendere il controllo del pianeta che hanno governato per milioni di anni prima che l’uomo camminasse sulla terra.

Per sconfiggere gli Antichi, dovete cercare degli indizi nelle terre coperte da ghiaccio e neve dell’Antartide. I bassorilievi sulle pareti della città in rovine possono farvi comprendere la tecnologia, la cultura e la caduta di questa razza. I corpi mutilati e smembrati dei membri della spedizione della Miskatonic University possono mettervi in guardia sulle intenzioni degli Antichi nei confronti della razza umana, mentre le loro tracce sulla neve vi possono dare un’idea sulla loro forma, movimento e velocità. E tuttavia, anche se la conoscenza può sminuire la paura primordiale nei confronti Antichi, non servirà a ridurre la loro innata malvagità.

EH-MontagneFollia-CityofElderThings

Talenti Ancora Incompresi

Gli otto investigatori introdotti in Le Montagne della Follia vi presentano nuovi intriganti ruoli da giocare mentre combattete la minaccia incombante. Sia cha abbiano appreso il loro mestiere frequentando le librerie o reprimendo il crimine, facendo pratica legale o contrabbandando alcolici, ognuno di loro è pronto per andare a combattere gli Antichi all’altro lato del globo. Molti di loro hanno dell’abilità molto utili che non si sospetterebbero; non potreste immaginare che un violinista professionista è capace di chiudere un portale, o che una cameriera possa rivelarsi un’esperta di arti magiche?

EH-MontagneFollia-Ursula

Ursula Downs, per esempio, è cresciuta arrampicandosi sugli alberi ed esplorando caverne prima di dedicarsi alla storia, alla scienza e all’archeologia. Avendo speso tanti anni scavando le rovine di civiltà perdute, ha la Forza per sopravvivere in condizioni climatiche avverse, la Conoscenza per capire le iscrizioni degli Antichi e l’Osservazione per interpretare le deboli tracce lasciate in qualsiasi terreno. Questa combinazione di caratteristiche la rende di eccezionale utilità per un viaggio in Antartide, un’escursione nella foresta amazzonica, o una visita negli archivi di Istanbul. Ursula Downs può affrontare qualsiasi terrore immaginabile ed essere d’aiuto a qualsiasi gruppo d’investigatori.

La Minaccia Globale sta Aumentando

Le Montagne della Follia si focalizza sull’Antartide, ma nessun angolo della terra viene lasciato indisturbato. Questa espansione fa scorrere il terrore ovunque, introducendo nuove carte Incontro e Indagine per tutte le locazioni e Portali che permettono ai mostri di apparire in regioni in precedenza ignare di tali orrori. Nuovi Incantesimi, Artefatti e Risorse possono aiutare gli investigatori contro i Grandi Antichi. Sia che scegliate di difendere l’umanità dagli Antichi o il loro nemico Cthulhu, sia che vi concentriate a combattere I mostri o ad imparare incantesimi, Le Montagne della Follia aprirà una nuova dimensione di gioco per Eldritch Horror.

Preparatevi ad affrontare orrori prodigiosi e senza precedenti! Le Montagne della Follia sarà a breve nei vostri negozi di fiducia.

La fine è alle porte! Avete coraggio di farvi avanti ed evitare la distruzione globale? Eldritch Horror è un gioco cooperativo di terrore e avventura in cui da uno a otto giocatori assumeranno i ruoli di investigatori giramondo al lavoro per risolvere intricati misteri, trovare indizi e proteggere il mondo da un Grande Antico – un essere primordiale intento a distruggere il nostro mondo!

AddThis Social Bookmark Button
English (UK)italiano
Copyright © 2017 Giochi da tavolo. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.